Interni da set

Ispirazione scandi per scenografie di film e serie tv

Quanti binge watching in questa quarantena ? Diciamocelo, abbiamo trascorso tutti più tempo che mai sui nostri divani in questi tempi insoliti. Per le abbuffate di serie Netflix o per il recupero di quel film che avevi intenzione di guardare da anni, ne è valsa la pena!

La scenografia è un’arte fondamentale per il cinema, la televisione e il teatro. Se siete appassionati alle serie tv e all’interior, vi sarà sicuramente capitato di essere colpiti da qualche set.

Alcuni ci fanno pensare alla casa dei sogni, altri rappresentano dei veri cult, altri ancora ci danno degli spunti per arredare le nostre case.

Abbiamo scelto alcune delle scenografie più belle e scandi friendly. Date un’occhiata a cosa è venuto fuori!

Una delle ispirazioni più recenti è The Handmaid’s Tale. I suoi interni sono spesso cupi e classici, ma alcune stanze di casa Waterford sono affascinanti. In questo scatto, una sala da pranzo arredata con delle pinstolar. L’occhio cade sulla lineare geometria che riescono a dare queste sedie. Ma anche sull’arredamento in generale, completato da piante praticamente ovunque.

Sedie pinnstolar dal set di Handmaid’s Tale

Le piante arricchiscono la scena

Facciamo un passo indietro nel tempo e parliamo di Mad Men. Chi di voi non l’ha vista? (Beh, se non lo avete fatto correte subito ai ripari!). Roger Sterling, uno dei protagonisti della serie, ha un ufficio pazzesco, molto sixties. Tra gli arredi spicca l’iconica Corona, disegnata dal design danese Paul Volther. I cuscini orizzontali con spazi intermedi sono stati progettati per fornire supporto e risparmiare sui materiali che erano difficili da acquisire dopo la seconda guerra mondiale. La sedia Corona è stata infatti progettata nel 1961 e ha iniziato a diventare mainstream nel 1964. Un esempio di trasposizione di anatomia umana, che ricorda spina dorsale e costole.

Roger Sterling seduto sull’iconica Corona

Anche i film d’animazione presentano spunti interessanti. Nel cartone animato Gli Incredibili, Edna possiede una black Wegner dell’architetto danese Hans J. Wegner per l’appunto.

Edna seduta al tavolo sulla sua Wegner

Ma i prodotti di Wegner sono gettonati: troviamo infatti un altro suo pezzo forte in Austin Powers – il controspione. Si tratta della Wegner Ox chair associata al personaggio del Dr. Evil.

E ancora: Normal People (serie britannica tratta dal best seller omonimo di Sally Rooney) porta in scena nella casa di famiglia di Marianne (protagonista della serie), un set di sedie Wishbone che cascano a pennello nell’ambientazione dai toni del blu e del grigio e arredata con mobili in legno naturale. Queste sedie firmate da Hans J. Wegner, sono state prodotte dalla ditta danese Carl Hansen & Søn dal 1950. Un’ottima scelta per la sala da pranzo.

Sedie Wishbone sul set di Normal People

Avete identificato altri set in stile nordico? Fateci sapere, siamo curiosi!

Per altri spunti, date un’occhiata qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Guarda questi mobili dal design vintage scandinavo
disponibili nella nostra sezione Shop

Chiudi

Accedi

CASAFIKA

Scandinavian Vintage Design



Chiudi